L’avvitatore elettrico è quello strumento che ci permette di avvitare o svitare qualsiasi vite in tempi da record, con il massimo confort e senza fatica. Quando siamo stanchi di avere un mucchio di cacciaviti scomodi e vecchi, e vogliamo indirizzarci su un strumento che sia valido, durevole e universale ma anche intuitivo e semplice per tutti, sicuramente dobbiamo cercare un avvitatore. E se vogliamo acquistarne uno nuovo oggi se ne possono trovare tantissimi modelli diversi che ben si adattano a qualsiasi lavoro dobbiate intraprendere.

I diversi modelli possono presentare anche varie funzioni specifiche, costi e caratteristiche strutturali diversi ma tutti sono ottimali per riuscire ad ottenere la massima resa sul campo. Ci sono una serie di modelli di avvitatori elettrici che vengono collegati a filo, altri invece sono dotati di batteria estraibile e ricaricabile. Spesso nella maggior parte dei casi presentano la stessa conformazione, variano però sia la potenza che la velocità. La forma è simile a quella di un trapano, e se scegliamo un modello piuttosto potente sarà in grado di forare comodamente diversi tipi di pareti. Ve ne sono anche di più piccoli dalla forma lineare adatti ad usi meno complessi ma decisamente altrettanto comodi. In tutti i casi ovviamente si tratta di fare una spesa iniziale più alta rispetto all’acquisto di un semplice cacciavite a mano, ma è una spesa ci permette di avere a disposizione uno strumento universale dotato di tutte le punte che ci occorrono. E’ fuori da ogni dubbio che vi permetterà di essere a vostro agio con il mondo del fai da te, anche se siete dei profani del settore e se volete averne la conferma vitate il sito al link precedente.

I vari modelli di avvitatore che si troviamo hanno anche una altrettanto grande varietà di prezzi, infatti in alcuni casi possiamo trovare dei modelli decisamente economici ma comunque discreti, esistono anche avvitatori professionali che hanno un prezzo molto più alto. Ovviamente tutti i modelli più professionali hanno una velocità maggiore e una potenza maggiore, e inoltre sono adatti a lavori continuativi per molte ore, con batterie importanti che spesso riescono anche a forare determinate superfici. L’utilizzo degli questi avvitatori in genere è molto intuitivo e semplice, di solito tutti i modelli sono dotati di un pulsante che regola si l’azionamento che la velocità, la testa dell’avvitatore può ruotare in senso orario o antiorario, di modo da farci scegliere se avvitare o svitare le viti.